fbpx

La trasformazione di un comodino

Il comodino Royal baby

Immagina e realizzerai, sogna e ti migliorerai. Abbi fiducia in te, perchè sai più di quanto tu creda.

                                                                                             (Sergio Bambarén)

Oggi ti racconto la storia di un comodino. Abbandonato sul ciglio della strada, mio padre lo vide e decise di portarmelo a casa.

La sua forma mi è piaciuta da subito. Dopo averlo lavato e sgrassato con cura, mi misi all’opera e lo feci di color  Fumo.  Qualche giorno fa, una neo mamma, dopo averlo visto in una fotografia, me lo ha chiesto per la cameretta del suo bimbo. Le piaceva moltissimo e io non ho saputo resistere alla sua richiesta. Così, dopo aver deciso insieme come farlo, ho iniziato a ridipingerlo.

Su tutta la base, dopo averlo carteggiato per togliere la cera data come finitura sul lavoro precedente, ho dato due mani di Anice. Una tonalità chiara tendente all’azzurrino, molto tenue.

Successivamente, sono passata al color Indaco per la parte centrale dello sportellino e per i riquadri laterali.

Per dare più carattere alla struttura del comodino, si è deciso di pitturare le parti in rilievo con il bellissimo color Mora

Per tutte le tonalità di blu sono state date due mani di pittura. A questo punto, a colore asciutto, mi sono dedicata alla parte decorativa. Per la parte superiore, il piano di appoggio, ho utilizzato lo stencil rombi, sovrapponendo l’Indaco all’Anice.

Per i laterali e il frontale, invece, ho ricreato un motivo a righe con l’aiuto dello scotch carta, sovrapponendo l’Anice all’Indaco.

A lavoro ultimato, dopo i vari ritocchi, ho dato una leggera “grattatina” con carta vetro da 400, per far sì che tutta la superficie al tatto fosse completamente liscia e ho steso la Cera Base andandola a lavorare bene con un panno.

Come puoi notare, al posto delle classiche maniglie, sono stati inseriti dei pomelli a forma di stella, per augurare sogni belli a questo Principino. Giunta al momento di salutare questo mio ultimo lavoro, è uscito un timido raggio di sole quasi a voler dire al comodino “ora hai una nuova luce e un nuovo ruolo”.

EDITOR: a cura del Team di Creazione d’atmosfere

VIDEO: a cura di Francesca Blasi 

Testo e fotografie a cura di:

Cristina Sigot

CriAtions Home Decor

Referente di Creazione d’Atmosfere per le palestre d’arte e i relooking ambientali della Piemonte

Scopri le PALESTRE D’ARTE e i RELOOKING 

8 Commenti

  1. Cristina Gallo 23/09/2020 al 14:37 - Rispondi

    Ma che bello Cri! Che meraviglia anche lo stencil a rombi…

  2. Daniela 23/09/2020 al 15:13 - Rispondi

    Proprio bello!!

  3. Silvia Marino 23/09/2020 al 15:38 - Rispondi

    Molto bello e originale

  4. elena fagiolini 23/09/2020 al 17:29 - Rispondi

    stupendo!!!! bravissima

  5. Giulia 23/09/2020 al 18:33 - Rispondi

    Complimenti bello e originale, brava

  6. Stefania 23/09/2020 al 19:10 - Rispondi

    Bellissimo Cristina, mi piace moltissimo😍😍😍

    • claudia ventucci 24/09/2020 al 08:31 - Rispondi

      molto bello… è sempre stimolante vedere le trasformazioni che possiamo apportare ad un oggetto rendendolo unico

  7. Cristina 25/09/2020 al 13:40 - Rispondi

    Grazie a tutte ragazze 😘

Scrivi un commento

Torna in cima