fbpx

La città blu

La città blu

Bleu de Bretagne

Non voltarti a guardare indietro, non è li che stai andando

(Anonimo)


Abbiamo già parlato dei colori e della loro importanza nell’arredamento. I colori regalano sensazioni di benessere o di calma, oppure possono creare in noi un’energia positiva. Nei villaggi dei pescatori ad esempio, i colori con cui sono dipinte le case, con i loro toni accesi o più tenui, contrastando con il colore del mare, creano una festa per gli occhi, rendendo il paesaggio pittoresco.

Tempo fa durante un viaggio in Bretagna, mi sono imbattuta in un villaggio di pescatori dove tutte le finestre, anche la più piccola,
erano dipinte di blu.


Il nome di questo borgo è Concarneau, chiamata per l’appunto la città blu.


In quel villaggio il richiamo al blu è dato dalle reti dei pescatori di sardine, che vengono stese proprio sui muri delle abitazioni.

Dal 1905 si celebra ad agosto per l’appunto il festival des Filetes Bleus.

Il colore blu, evocativo del mare e dell’aria tersa dell’oceano, crea una vivida sensazione di benessere per chi passeggia nei vicoli del villaggio.


Se il blu è il vostro colore, una visita in questo piccolo bordo di pescatori, potrà essere la meta di una prossima vacanza.

EDITOR: a cura del Team di Creazione d’atmosfere

VIDEO: a cura di Francesca Blasi e Ivan Barrea

Testo e fotografie (anche dal web) a cura di:

Giovanna Milli

Country Chic Farm

Referente di Creazione d’Atmosfere per le palestre d’arte e i relooking ambientali della Regione Lazio

Scopri le PALESTRE D’ARTE e i RELOOKING 

Scrivi un commento

Torna in cima