fbpx

Decorazioni fai da te!

Decora con passione

Ciò che decidiamo di fare oggi è ciò che conta davvero.

Buddha

Passion for Decor

Il fai da te è un’attività manuale e creativa ed è un interesse che accomuna moltissime persone. Con un po’ di fantasia e tanta passione si possono creare splendidi decori, che danno freschezza e un tocco di stile alle nostre case.

Do-it-yourself (DIY) is a manual and creative activity and it is an interest that links many people around the world. With some imagination and a lot of passion, you can create stunning decorations, which give freshness and a touch of style to our homes.

Per ottenere un bel risultato non è necessario puntare alla creazione di oggetti complessi, difficili da realizzare, costosi, che richiedano particolari abilità o la padronanza di tecniche complicate; la semplicità guida sia nella scelta degli elementi che creano l’oggetto sia nella realizzazione.

To get a good result it is not necessary to aim at the creation of complex objects, difficult to make, expensive, which require particular skills or the mastery of complex techniques; simplicity guides both in the choice of the elements that create the object and in the realization.

Per capire come mettere insieme elementi semplici in modo efficace dobbiamo solo attivare la vena creativa che, in misura diversa, è dentro ciascuno di noi.

To understand how to put together simple elements effectively we only need to activate the creative vein that, at different level, is within each of us.

La capacità di declinare questa creatività farà la differenza fra il creare un oggetto banale e dare vita ad un oggetto che abbia stile.

The ability to carry out this creativity will make the difference between creating a trivial object and giving life to a beautiful and stylish object.

Un approccio spesso vincente in questo ambito è quello di guardarsi attorno con occhi selettivi e identificare quella moltitudine di oggetti dimenticati, inutilizzati, che con pochi e semplici passaggi possono trasformarsi in piccoli e meravigliosi complementi d’arredo.

An often successful approach in this area is to look around with selective eyes and identify that multitude of forgotten, unused objects, which with a few simple steps can turn into small and wonderful furnishing accessories.

La scelta degli elementi che formano le nostre decorazioni è importante perché determina lo stile e l’armonia della composizione finale.

The choice of the elements that make up our decorations is important because it determines the style and harmony of the final composition.

La trasformazione di un piccolo oggetto dimenticato o l’unione di elementi che stanno bene insieme generano la bellezza di cui gli ambienti che viviamo hanno bisogno!

The transformation of a small forgotten object or the union of elements well combined generate the beauty that the environments we live in need!

Le parole d’ordine per le decorazioni perfette sono quindi semplicità, creatività e passione! Ti aspetto nei tutorial e nei miei prossimi articoli dove ti racconterò come ho realizzato queste creazioni.

The watchwords for perfect decorations are therefore simplicity, creativity and passion!

EDITOR: a cura del Team di Creazione d’atmosfere

TRADUZIONI: a cura di Valentina Parravicini

VIDEO: a cura di Francesca Blasi e Ivan Barrea

Testo e fotografie a cura di:

Valentina Parravicini

VP Officina d’Arte

Creator & Interior Relooker, Docente della Palestra d’Arte per la Regione Emilia-Romagna e referente per i relooking ambientali.

  SCOPRI L’ACADEMY

Ricevi subito la tua mini-guida gratuita! Inserisci i tuoi dati, rispondi al questionario e scaricala adesso. CLICCA QUI

I videocorsi di decorazione 

HOME DECOR

12 Commenti

  1. Raffaella 18/03/2020 al 09:50 - Rispondi

    Valentina sei stata semplicemente stupenda nel farci capire l ‘enorme importanza che hanno i decori all’ interno dei nostri ambienti. Bellissimo articolo complimenti!

  2. Cristina Gallo 18/03/2020 al 10:02 - Rispondi

    Ciao Vale, hai proprio ragione, spesso certi oggetti vecchi o inutilizzati hanno una grande potenzialita’. Trasformati possono diventare l’elemento cardine di una stanza. A me piace molto il recupero. Grazie per le tue belle idee

  3. Laura 18/03/2020 al 10:11 - Rispondi

    Che bei lavori Vale! Non avevo mai pensato all’utilizzo del verde come decorazione! Brava!

  4. Cristina 18/03/2020 al 11:19 - Rispondi

    Bellissimo Valentina!
    La bellezza risiede nella semplicità, dal recupero di un vecchio oggetto può nascere qualcosa di unico!

  5. Daniela Rinaldi 18/03/2020 al 14:38 - Rispondi

    Complimenti, saper valorizzare tutto con un pò di fantasia e passione rende qualsiasi cosa preziosa ed unica nel suo genere.

    Bravissima ☺️

    • Martina 22/03/2020 al 09:01 - Rispondi

      Ciao Vale guarderò i tuoi tutorial e cercherò di trovare la mi vena creativa che spero di avere, come sostieni tu! Un abbraccio Marti

  6. Ilaria 18/03/2020 al 17:37 - Rispondi

    Solo chi ha la vera passione può trasmetterla agli altri… e tu la passione ce l’hai sempre avuta innata!
    Un articolo stupendo che descrive in maniera chiara, fludia e precisa la creatività che tutte noi infondo, in maniera unica, abbiamo dentro se solo ci ascoltiamo.

    Bravissima Vale! Fai sembrare tutto alla portata di tutte! Non vediamo l’ora di scoprire come fare 🙂

    <3

  7. Giovanna 18/03/2020 al 18:42 - Rispondi

    Eleganza e semplicità…un binomio perfetto per esprimere la raffinatezza dei tuoi lavori…complimenti!

  8. Brigitte Espindola 18/03/2020 al 19:29 - Rispondi

    Complimenti Valentina! Bellissimo articolo e foto stupende 🙂

  9. lorenza 18/03/2020 al 22:56 - Rispondi

    semplicemente fantastica come tutte le tue opere!!!

  10. Valentina Parravicini 19/03/2020 al 12:30 - Rispondi

    Grazie a tutte per il supporto e le parole bellissime! Mi fate forza! Un abbraccio e a presto con il prossimo articolo!

  11. Giulia 19/03/2020 al 17:46 - Rispondi

    Creazioni e foto dallo stile inconfondibile. Complimenti! Aspetto i tuoi prossimi articoli per vedere la realizzazione. A presto

Scrivi un commento

Torna in cima