fbpx

Il mio vecchio settimanale

Recupero coi pomelli

Il cambiamento non è mai doloroso, solo la resistenza al cambiamento lo è.

Buddha

Fixing with knobs

Quest’inverno è stato deleterio per il mio vecchio settimanale che avevo relegato fuori sotto al portico ed essendo all’aperto, anche se al coperto,  ha subito gli sbalzi di temperatura e si è praticamente autodecapato! E’ giunta l’ora di dargli una sistemata!

Winter has been harmful for my old chest of drawers that I had dropped off on the porch and being outdoors, even if covered from rain, suffered temperature changes and practically pickled by itself! Time has come to fix it!

IMG_5617

Ho iniziato con la scelta del colore, che è ricaduta sull’utilizzo dei toni già presenti sulla parete, quindi il grigio e il bianco, connubio sempre di sicura riuscita, perfettamente in linea col resto della casa.

I started with the choice of color, which ended up on the use of the tones already on the wall, therefore gray and white, a combination of sure success, perfectly in line with the rest of the house.

IMG_5832

Così ho iniziato carteggiando lievemente la superficie per eliminare i grossi residui di colore scrostato. Successivamente ho individuato quale superficie scegliere di dipingere di grigio e quale di bianco. La prima mano di fondo l’ho passata su tutto il mobile con un’ unica tonalità il fumo laChalk. Poi ho passato sui cassetti il bianco sempre laChalk.

So I started by lightly sanding the surface to eliminate the large residues of peeling paint. Then, I identified which surface to paint in gray and which one in white. I spent the first hand on the whole furniture with a unique shade, “Fumo” of laChalk paint. Then I used “Bianco” laChalk on the drawers.

IMG_5704

Ma passiamo ad un aspetto interessante che spesso caratterizza i mobili: i pomelli. Erano di legno inizialmente e non erano più presenti su alcuni cassetti, così ho deciso di sostituirli con dei nuovi pomelli presi alla Maison du Monde. Ho avuto cura di togliere la parte in alluminio davanti che nell’insieme avrebbe avuto un’impatto troppo forte.

But let’s talk about an interesting aspect that often characterizes the furniture: the knobs.Initially they were wooden and missing on some drawers, so I decided to replace them with new knobs taken from “Maison du Monde” shop. I removed the aluminum part in the front which would have had a too strong impact.

IMG_5894

Siccome non ne ho trovati a sufficienza ho pensato di alternare motivi a pois con motivi a righe, così li ho mischiati ottenendo un risultato insolito!

Since I couldn’t find enough of them, I thought of alternating polka dot motifs with striped ones, so I mixed them obtaining an unusual result!

IMG_5979

Dopo un paio di mani di colore e una bella carteggiata ho preso un pennellino di precisione per decorare le modanature stondate avendo cura di coprire tutti i punti, sopra e sotto, ma soprattutto cercando di avere la mano ferma! Non è un lavoro così semplice, ma fattibile armandosi di pazienza!

After two colored hands and a sanding down, I took a precision brush to decorate the rounded moldings, trying to keep hand steady! It is not such a simple job, but possibile with a lot of patience!

IMG_6021

Piano piano ho ricominciato a montare i cassetti e il mio vecchio settimanale ha iniziato ad acquisire le sue nuove sembianze! Infine un paio di mani di cera neutra ed il mio nuovo angolo di paradiso ha preso forma!

Step by step, I assembled every drawers again and my old chest of drawers got definitely a new look! Lastly, a couple of hands of neutral wax and my new corner of paradise has become real!

EDITOR: a cura del Team di Creazione d’atmosfere

TRADUZIONI: a cura di Valentina Parravicini

VIDEO: a cura di Francesca Blasi 

Testo e fotografie a cura di:

Francesca

Per le consulenze

Per la formazione

Per imparare la tecnica Shabby Chic c’è il videocorso base clicca qui

3 Commenti

  1. Raffaella 31/03/2020 al 09:14 - Rispondi

    Bellissimo complimenti Francesca! È davvero un altro mobile ??

  2. Cristina Gallo 31/03/2020 al 10:04 - Rispondi

    Che dire…una meraviglia. Il tutto in una casa, in collina, veramente incantevole e con un panorama altrettanto bello. ?

  3. Giovanna 02/04/2020 al 07:55 - Rispondi

    Bellissima trasformazione…sara’ fonte di ispirazione per i miei vecchi mobili!

Scrivi un commento

Torna in cima